personal-trainer-a-domicilio-rimini

Riabilitazione ortopedica e neurologica: un futuro migliore

Fisioterapista e Personal Trainer: ritornare al meglio dopo un infortunio o malattia autoimmune

Ritornare al meglio da un infortunio, dal classico “mal di schiena” o da una malattia autoimmune che comporta problemi al sistema nervoso richiede i passi giusti e un percorso personalizzato.

Ogni persona è unica e il percorso riabilitativo deve prevedere sia la soluzione al problema, o una sua gestione ottimale se non può essere risolto, ed ottimizzare il fattore tempo.

Il nostro organismo ha un potenziale di recupero notevole e incredibile: il compito del Fisioterapista e Personal Trainer è di aiutarlo nel velocizzare questo recupero con gli esercizi e le terapie più idonee.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Danilo Ridolfi (@daniloridolfi)

 

L’errore comune: scambiare fretta con recupero veloce

Nella mia esperienza di Fisioterapista e Personal Trainer ho seguito clienti che prima di iniziare avevano fatto spesso l’errore di voler affrettare i tempi in modo non corretto, ottenendo l’effetto opposto: aumentare i tempi di recupero.

Saltare le fasi di recupero non significa velocizzare il percorso ma allungare i tempi.

Allo stesso modo aspettare troppo, rimanendo troppo tempo a riposo relativo equivale ad aumentare notevolmente i tempi di recupero per due fattori:

più stiamo a riposo, anche relativo, più il fisico si indebolisce

più si allungano i tempi più perdiamo efficienza fisica: un problema in più da risolvere

 

Che fare quindi? Quali sono i tempi giusti della riabilitazione?

Per sfruttare al meglio il fattore tempo è determinante considerare che ogni persona ha un percorso ideale e unico.

Non è possibile generalizzare i tempi di recupero per tutti, ma è invece determinate organizzare gli interventi terapeutici in base alla risposta soggettiva della persona.

Gli studi scientifici ci danno la linea da seguire e le tecniche e terapie ideali per velocizzare i tempi, ma poi sta al Fisioterapista e Personal Trainer organizzare il percorso ottimale in base alla sua conoscenza ed esperienza per poter realmente ridurre i tempi per il recupero ottimale.

 

Come Fisioterapista e Personal Trainer mi occupo di riabilitazione in tre campi:

ortopedico: mal di schiena, lesioni cuffia rotatori delle spalle, cervicalgia, tendiniti, gonalgia, esiti fratture, esiti interventi, ecc…

neurologico: infiammazioni e postumi operatorii, sciatica, malattie autoimmuni, Sclerosi Multipla, Morbo di Parkinson, esiti da ernie discali, neuriti, ecc…

oncologico: riabilitazione post intervento, allenamento specifico, esercizio riabilitativo e terapeutico per recupero completo e riduzioni effetti collaterali terapie antitumorali, ecc…

fisioterapista-personal-trainer-a-domicilio-rimini

 

Cosa faccio a livello ortopedico

Come Fisioterapista e Personal Trainer analizzo le peculiarità muscolo-scheletriche della persona e creo il percorso riabilitativo più giusto in base alla patologia riscontrata.

Inizialmente come Fisioterapista imposto il percorso riabilitativo con i tempi più corretti, come Personal Trainer imposto la ripresa dell’attività fisica per avere un fisico al 100% ed evitare problemi futuri.

Le patologie che tratto a livello riabilitativo come Fisioterapista e Personal Trainer sono:

mal di schiena, sciatica, dolori lombari

spalla congelata, protesi di spalla, lesione alla cuffia dei rotatori

artrosi del ginocchio, protesi del ginocchio, dolori femoro-rotulei

infiammazioni e lesioni tendinee

tunnel carpale, prevenzione e post operatorio

rottura menisco, pre e post operatorio, trattamento conservativo

rottura legamento crociato anteriore o posteriore o laterale del ginocchio

esiti frattura ossea, post operatorio e post rimozione mezzi di sintesi

protesi d’anca, ginocchio, spalla

artrite e artrosi, pseudoartrosi

Negli anni di lavoro come Fisioterapista e Personal Trainer ho potuto verificare che ogni persona ha necessità uniche e specifiche e che il percorso deve essere basato sulle unicità della persona.

 

Qui il video della intervista sul ruolo del Trainer Oncologico per TuttobeneTv, trasmissione condotta dalla giornalista Federica Mosconi in onda su Teleromagna, canale 14:

 

Vorresti sapere come recuperare al meglio dalla tua patologia ortopedica? Scrivimi a info@personaltraineradomicilio.it per un parere sul percorso ideale

 

Cosa faccio a livello neurologico

Come Fisioterapista e Personal Trainer analizzo il percorso riabilitativo ottimale in base alla problematica neurologica: a carattere ortopedico o autoimmune.

Nel caso di problematiche neurologiche su base ortopedica, come ad esempio la classica “sciatica” il mio intervento di Fisioterapista e Personal Trainer comporterà i seguenti step:

A. riduzione dell’infiammazione attraverso ginnastica posturale e tecniche di riequilibrio muscolare

B. rieducazione funzionale del movimento corretto e fisiologico

C. ricondizionamento fisico per il ritorno alla normalità pre infortunio

fisioterapista-personal-trainer-a-domicilio-rimini-san-marino

Nel caso di problematiche neurologiche da malattia autoimmune il mio compito di Fisioterapista e Personal Trainer è quello di analizzare il percorso ideale in base a:

grado di infiammazione/disabilità del paziente

grado di conoscenza corporea e strategie messe in atto

prognosi e possibilità di ottimo recupero

grado di gestione delle problematiche presenti e potenziale motorio

Ogni persona ha un “potenziale motorio” ovvero una capacità di movimento ottimale che se non espressa equivale ad avere una possibilità di autonomia maggiore e non utilizzarla.

 Come Fisioterapista e Personal Trainer mi occupo di organizzare il percorso riabilitativo per far esprimere al cliente la massima capacità di movimento possibile:

attraverso esercizi ad hoc: tipo di esercizio, tempo, intensità e frequenza

attraverso l’analisi del feedback corporeo: a livello soggettivo da parte del cliente e oggettivo da test specifici

attraverso la giusta programmazione: ideando la cadenza di riabilitazione più idonea e più “fruttuosa” in termini di risultati e tempistiche

Vorresti sapere come recuperare al meglio dalla tua patologia neurologica? Scrivimi a info@personaltraineradomicilio.it per un parere sul percorso ideale

 

 

Cosa faccio a livello oncologico

Nella riabilitazione in campo oncologico il mio ruolo di Fisioterapista, Personal Trainer e Trainer Oncologico si struttura su due livelli: riabilitazione e ricondizionamento fisico completo

A livello riabilitativo come Fisioterapista mi occupo delle problematiche riscontrate per una risoluzione completa:

scapola alata e/o problematiche alla spalla per donne operate per la rimozione di un tumore al seno

riabilitazione del pavimento pelvico per operazione di rimozione di un tumore all’addome o apparato urogenitale

riabilitazione respiratoria per operazioni di rimozione di un tumore al torace o all’addome

riabilitazione articolare per operazioni rimozione di un tumore alla componente ossea e articolare

rieducazione posturale, coordinativa e ripresa delle attività di vita quotidiana

 

Al livello di recupero fisico completo come Personal Trainer e Trainer Oncologico mi occupo del programma di allenamento adatto al ricondizionamento fisico per i seguenti fattori:

aumento dell’aspettativa di vita: l’esercizio fisico riduce il rischio di recidive e aumenta l’aspettativa di vita

ridurre la Fatigue: l’esercizio fisico riduce in modo importante la fatica cancro correlata

effetto antidepressivo: il movimento aumenta la produzione di endorfine e quindi il buonumore

controllo/riduzione del peso: l’esercizio fisico permette di controllare la percentuale di grasso corporeo il cui eccesso è causa di infiammazione e maggiore rischio recidive

Qui puoi visitare il sito della casa farmaceutica Pfizer, dedicato al Wellness in ambito oncologico, a cui ho collaborato per le tabelle di allenamento suddivise in base al tipo di tumore e registrato i video tutorial. Puoi visitarlo cliccando qui.

 

 

Vorresti sapere come recuperare al meglio dalla tua patologia oncologica? Scrivimi a info@personaltraineradomicilio.it per un parere sul percorso ideale

 

Vorresti pił informazioni? Invia una e-mail!